SALVE

SALVE e BENVENUTI!

"Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè è lì che vorrete tornare" Leonardo


Mandate una mail a attilio.romita@gmail.com se desiderate essere sempre aggiornati sulle novità! @AAROMITA


martedì 10 aprile 2012

INTERNET - Il Castello Incantato

A proposito di digital divide vorrei raccontarvi una favola, ...ma non troppo, su un castello incantato. 

Due anziani signori passeggiavano ai piedi una verde collina sulla quale era costruito un magnifico castello. Sugli spalti del castello si vedevano tanti giovani che ballavano e cantavano felici.
Allora chiesero ad un passante cosa fosse quel castello. L'uomo disse che era una specie del paese dei balocchi di Pinocchio, nella cerchia esterna felicità e canti, ma all'interno orchi affamati di giovani e ladri di denaro altrui.
La risposta non convinse i due anziani che si avvicinarono alla porta: era guardata da uno strano animale che aveva al collo un cartiglio, il suo nome : "Tecnologia", sulla porta due armigeri. Uno dei signori provò a chiedere informazioni, la risposta fu "Chat web bit blogger network!", il signore pose altre domande, ma le risposte erano sempre una lista di parole incomprensibili. I due signori si allontanarono sconsolati e continuarono a raccontare la storia ai loro amici, finché trovarono un coetaneo dalla faccia contenta che dette loro una chiave, per la porta del castello, e tradusse quei termini arcani: "INTERNET è il nome del Castello dove la gente chiacchiera (chat) e tutti sono collegati come in una ragnatela (web) e le informazioni, composte da piccoli simboli (bit), viaggiano come su un insieme di invisibili fili, la rete o network".
I due signori ora sapevano, tornarono al castello. La guardia chiese: "login e password", loro capirono, dissero il loro nome e mostrarono la chiave. La porta si aprì ed i due signori entrarono in INTERNET, chattarono con altri coetanei, chiesero informazioni e subito trovarono risposte, videro qualche sporco individuo, lo denunciarono e subito fu buttato giù dal più alto torrione del castello. La morale: INTERNET è un mondo chiuso e se qualcuno non dà, all'esterno, le chiavi per entrare, continuerà ed essere una bella prospettiva chiusa da un alto muraglione!
Come diceva mia nonna alla conclusione delle favole: "stretta la foglia, larga la via, dite la vostra che ho detto la mia!".