SALVE

SALVE e BENVENUTI!

"Una volta che avrete imparato a volare, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè è lì che vorrete tornare" Leonardo


Mandate una mail a attilio.romita@gmail.com se desiderate essere sempre aggiornati sulle novità! @AAROMITA


mercoledì 18 novembre 2015

Cambiare Banca: provateci! … riflessioni ignoranti.

Questa volta vi racconto una piccola esperienza personale.
Erano alcuni anni che, per semplice comodità logistica, pensavo di trasferire il mio conto, dopo 30 anni, in una banca vicino casa …questa era l’occasione buona. Infatti una battente pubblicità multimediale di una “banca gialla” assicurava di curare tutto il passaggio in 12 giorni senza problemi. Ho pensato che quello che valeva per “banca gialla” poteva valere per qualsiasi banca.
Per verificare se la promessa in se di “banca gialla” avesse qualche fondamento ho fatto delle ricerche in rete ed ho trovato:  “cambiare banca gratis con un click arriva l’ok dal governo ecco come funzionerà” . La nota specifica bene le possibilità e soprattutto i limiti per l’effettiva applicazione di una piena portabilità bancaria e giustifica un cauto ottimismo: si può fare, ma non è tutto così ovvio, rapido e semplice come “banca gialla” dichiara.
Vi racconto la mia esperienza di trasferimento dalla BancaA alla BancaB, che oggi …è in vista del traguardo:
  1. Alla BancaB. ho colloquio con una gentile Consulente alla quale comunico la mia intenzione di trasferimento avvalendomi della nuova procedura che, come dichiara la nuova norma, dovrebbe essere tutta basata su e.mail certificate tra le Banche. La risposta della Consulente è disarmante: è vero che si può attivare la procedura, ma avverrà con strumenti tradizionali basati su Raccomandate postali e tempi tecnici non definitivi.Prima conclusione: è meglio tornare alle procedure tradizionali!
  2. Devo provvedere all’aggiornamento delle le domiciliazioni e servizi che ho attivi presso la BancaA per poterli trasferire alla BancaB e che sono:
    1. INPS, accredito pensione
    2. FASTWEB, domiciliazione conto telefonico.
    3. Carta AMEX, disdetta;
    4. Carta Mastercard  e addebito contratto TIM
    5. TELEPASS, trasferimento addebito da AMEX a Mastercard di BancaB
    6. Trasferimento  residuo conto da BancaA a BancaB
  3. Ho un account per accedere via rete alle due banche ed a tutti gli enti interessati e quindi spero di poter fare semplicemente tutti i trasferimenti: errore, le Banche e le Carte di Credito usano ancora procedure a dorso di mulo!
  4. INPS, accredito pensione. I servizi Internet permettono di stampare due moduli: il primo per chiedere il trasferimento ed il secondo per chiedere alla BancaB …di accettare l’accredito.Per attivare la procedura il costo è …di due passeggiate, una agli Uffici INPS ed una alla BancaB per consegnare i moduli debitamente firmati e bollati.
    A parte la procedura tutta manuale, è stato il passaggio più semplice ed il mese successivo la pensione era sul nuovo conto!
  5. FASTWEB ha fatto del web un suo punto di forza e la sua diffusione è iniziata oltre dieci fa su servizi di rete innovativi. Ma gli amministrativi non hanno seguito i tecnici. Solita procedura paradigitale: richiesta di un modulo che mi arriverà precompilato e che, opportunamente firmato, dovrò inviare VIA FAX, per far scattare il trasferimento dalla BancaA alla BancaB.
  6. Carta AMEX, disdetta, è stata l’operazione più semplice: telefonata a Centro Supporto AMEX e disdetta della carta via telefono; dopo alcuni giorni mi è arrivata conferma via posta normale.
  7. Carta MASTERCARD e addebito contratto TIM. Le carte MASTERCARD sono un servizio della Mastercard inc., ma sono personalizzate e legate a banche o circuiti bancari specifici. Nel mio caso BancaA emette una carta legata alla banca stessa e al circuito CARTA SI.
    Per risolvere il problema pensavo fosse sufficiente chiedere una nuova carta alla BancaB e poi chiedere a TIM il trasferimento di addebito …purtroppo TIM non ama le cose semplici.
    Sembrava che il trasferimento dell’addebito automatico da Mastercard A a Mastercard B non fosse accettato da BancaB con una sibillina segnalazione di errore “Transazione non autorizzata dall’Istituto”. Dopo vari contatti con i centri di supporto di TIM, di BancaB e delle cortesi consulenti locali di BancaB si è scoperto l’inghippo: dal sito TIM era necessario disattivare l’addebito automatico su MastercadA e solo allora, da un terminale BANCOMAT di BancaB era possibile attivare un pagamento automatico su Bancomat di B degli addebiti TIM.
    Più rapida soluzione ci sarebbe stata se la segnalazione di errore di BancaB avesse riportato esattamente la causale di non accettazione segnalata da TIM “esiste già un addebito automatico per questo contratto” …pazienza, anche gli informatici talvolta sono incapaci di copiare!
  8. TELEPASS, trasferimento addebito da AMEX a Mastercard di BancaB. Dopo le esperienze precedenti pensavo di essere diventato un esperto! Errore! Dopo nuove ricerche e richieste al Call Center Telepass ho scoperto la procedura: dovevo recarmi ad un Punto Blu Telepass, i centri principali che normalmente si trovano sulle autostrade, per riconsegnare il mio strumento Telepass, annullare il contratto e poi stipularne uno nuovo.  Non ho ancora fatto nulla in attesa di trovare mezza giornata libera!
  9. Trasferimento  residuo conto da BancaA a BancaB: per non avere problemi, visto che non si tratta di grandi cifre, eseguo continui prelievi BancomatA (ovviamente max 1000€) e verso i contanti su BancaB …. Sperando che Agenzia Entrate non consideri questi versamenti come guadagni in nero!

Conclusioni.

Per completezza di informazione mi sembra giusto chiarire che il comportamento delle due banche coinvolte è stato semplicemente da …Banche: ponti d’oro a chi arriva, fai da te a chi parte!
BancaA è CARIPARMA (ex Commerciale, ex Intesa) e BancaB è UNICREDIT (ex CariRoma e Banco di Roma). Ambedue in precedenza, per i loro interessi avevano sballottato il mio conto tra i loro soci senza mai chiedere il mio assenso se non …dopo!
Vi ho narrato questa storia un po' perché “aver compagni al duol scema la pena” ed un po' perché possa essere di aiuto a chi pensa che cambiar banca è più semplice che …comprare un nuovo paio di scarpe. 
Tutto si può fare …auguri!